Stai organizzando un viaggio in Calabria? Dai un'occhiata alla mia guida in pdf!

Il Treno della Sila: un viaggio a vapore tra i boschi

Home 9 Natura & Benessere 9 Il Treno della Sila: un viaggio a vapore tra i boschi
1 Ottobre 2023
treno della sila

Hai mai fatto un’esperienza su un trenino a vapore? Io nel 2017 sono stata per la prima volta sul treno della Sila: un’antica locomotiva del 1926 che attraversa le montagne incontaminate del Parco Nazionale, da Moccone a San Nicola Silvana Mansio, passando per Camigliatello.

Salire su questo treno è una delle esperienze da non perdere in Calabria: un viaggio a ritroso nel tempo a bordo di tre carrozze color verde bosco degli anni ’20, arredate da piccole panche di legno. Un’esperienza di cui ti ho raccontato anche nella mia guida turistica della Calabria in pdf.

La locomotiva inizia la sua lenta corsa con una nube di fumo nero che invade il cielo di Camigliatello Silano. Abbasso il finestrino e sento subito quell’aria fredda un po’ pungente che arriva direttamente sul mio viso. Il profumo intenso di carbone attraversa le mie narici e si mescola a quello del bosco circostante.

Tra uno scatto e l’altro, l’occhio mi cade su qualche anziano che sorride teneramente ricordando i momenti indimenticabili della propria infanzia vissuti sul treno della Sila. Dall’altro lato, i bambini sono incollati al finestrino affascinati dalle cromie cangianti del panorama autunnale e dalle mucche che pascolano indisturbate sull’erba. 

Dopo una mezz’oretta di viaggio, arrivo a San Nicola Silvana Mansio, la stazione a scartamento ridotto più alta d’Europa con i suoi 1400 metri di altezza. Accompagnata da un sacco di curiosi compresa me, assisto al rifornimento d’acqua della locomotiva e all’inversione di marcia che avviene facendola girare su una piattaforma rotante con la sola forza delle braccia.

rotazione treno della sila

Dove mangiare

Quando arrivi a San Nicola Silvana Mansio hai più o meno un’oretta prima di ripartire per Camigliatello. Se non hai portato nulla da mangiare, ti consiglio di provare l’emozione di pranzare a bordo della “Locomotiva“: quattro vagoni delle Ferrovie della Calabria dismessi e trasformati in un punto di ristoro caldo e accogliente.

Potrai assaggiare i piatti semplici e saporiti della Sila, come ad esempio il caciocavallo alla piastra, le patate ‘mpacchiuse (patate appicicose) oppure una zuppa calda per ritemprarti.

caciocavallo arrostito

Il percorso del Treno della Sila

La locomotiva 353 costruita a Berlino inizia il suo viaggio a Moccone passando per Camigliatello Silano, Ringhio, Sculca e Croce di Magara.

La tratta completa è quella che collega Cosenza a San Giovanni in fiore, definita Ferrovia Silana.

Quando salire sul Treno della Sila

Le corse del treno della Sila sono attive tutto l’anno, nei weekend e anche durante i giorni festivi.

Scegliere il periodo è veramente difficile perché ogni stagione con i suoi colori rende questo percorso sempre affascinante. Io non amando molto le basse temperature, vado in Sila d’estate oppure in autunno quando la natura ci regala uno dei foliage più belli della Calabria.

Per approfondire leggi questo post:

Foliage in Calabria: trekking sul sentiero Pietra dell’Altare

Gli ideatori del Treno della Sila

Questa splendida esperienza sul treno a vapore nel Parco Nazionale della Sila è stata ideata dai ragazzi dell’Associazione Ferrovie in Calabria che dal 2012 sono impegnati attivamente nel miglioramento dei trasporti su rotaia e nella promozione e organizzazione di treni turistici.

Grazie alla collaborazione con Fondazione FS Italiane, Regione Calabria e Divisione Passeggeri Regionale Calabria di Trenitalia, hanno dato vita a moltissime iniziative. Dal 2021 è attivo il Treno degli Dei con due itinerari alla scoperta di Tropea o della Costa Viola by night con i borghi di Bagnara, Scilla e la città di Reggio Calabria.

Per approfondire puoi leggere questi articoli.

Un’altra iniziativa molto interessante a cui ho partecipato è il Treno della Magna Grecia, nato dalla collaborazione con la Pro Loco di Brancaleone. Un viaggio che ti permette di immergerti nella cultura dello scrittore Cesare Pavese e seguire dal vivo la lavorazione del bergamotto.

Informazioni pratiche sul Treno della Sila: biglietti e orari

I biglietti possono essere comprati sul sito internet  www.trenodellasila.it.  Il prezzo A/R è di 30 euro per gli adulti e 20 euro per i bambini dai 3 ai 12 anni. Per i gruppi scolastici i prezzi oscillano tra i 18 e i 27 euro.  

Ti lascio con questo emozionante video di Andrea Belcastro che ti fa rivivere il fascino di questo viaggio slow a bordo del Treno della Sila attraverso la natura incontaminata del Parco dove si respira l’aria più pulita d’Europa.

Cosa fare e vedere nei dintorni di Camigliatello

Stai organizzando un viaggio in Calabria o hai la curiosità di scoprire ancora meglio la tua terra?

Dai un’occhiata alla guida in pdf che ho preparato per te! Trovi itinerari, borghi, percorsi di trekking e tante esperienze uniche che come calabrese vivo e respiro ogni giorno.

guida turistica calabria pdf
Ciao!

Ciao!

Mi chiamo Luigina, dal 2016 racconto e promuovo senza sosta il mio posto nel mondo, la Calabria, che esploro con gli occhi e il cuore di una viaggiatrice.

La mia missione è raccontare la vera anima di questa terra a te che sei in partenza per le vacanze e hai il desiderio di esplorarla nella sua vera intimità. A te che come me vivi qui oppure stai lontano. Voglio donarti nuovi occhi e quella giusta dose di consapevolezza per scoprirla, ritrovarla e innamorarti, come fosse la prima volta. Ti racconto di me.

Ti è stato d’aiuto questo articolo?

Se vuoi sostenere il mio progetto e aiutarmi a portare avanti la mia grande missione offrendomi un caffè virtuale te ne sono veramente grata!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli che potresti leggere

error: Tutti i contenuti di questo sito web sono protetti da diritti di copyright!